Pupa – Latte Solare BABIES & KIDS SPF50+ – 200 ml

Prezzo Il prezzo originale era: €25,00.Il prezzo attuale è: €18,75.

Formato: 200 ml
Prodotto: Pupa | BABIES & KIDS
Specifiche: Latte Solare Viso&Corpo
Codice Articolo: BTY34936

Prodotto Esaurito

Vuoi essere AVVISATO/A se torna disponibile?

Spedizione GRATIS per ordini superiori a € 50!

  • Garanzia di Rimborso senza Rischi
  • Tempi di Spedizione Max 3/5 gg
Pagamenti Facili e Sicuri
Pupa – Latte Solare BABIES & KIDS SPF50+ – 200 ml
Approfondimenti:

Latte solare delicata per bambini. Tollerabilità cutanea pediatricamente testata su un panel di bambini da 6 mesi a 10 anni. Formula studiata per la pelle delicata dei bambini. La miscella di filtri protettivi è supportata dall’azione di attivi prebiotici che rafforzano la naturale funziona barriera della pelle. Protezione completa per la pelle nel pieno rispetto degli oceani.  Formulato senza OXYBENZONE, OCTINOXATE e OCTOCRILENE, in conformità al Trattato Coralli Hawaii, Florida e Palau.

Azioni:
  • La miscela di filtri perfettamente bilanciati e fotostabili garantisce una protezione completa dai raggi UVA, UVB e UVA Lunghi.
  • Selezionati attivi prebiotici rafforzano la naturale funzione barriera della pelle.
  • Un attivo di ultima generazione contrasta l’azione dannosa dei raggi infrarossi (IR)
Modo d’Uso:

Massaggiare su viso e corpo fino a completo assorbimento prima dell’esposizione al sole.
Riapplicare con frequenza per mantenere la protezione, soprattutto dopo aver traspirato o dopo essersi bagnati o asciugati.

Storia del Brand

Pupa è un marchio del Gruppo Micys Company S.p.A., azienda italiana fondata nel 1976 con sede a Casatenovo, in provincia di Lecco. Si tratta di un brand storico del make up italiano, creato e prodotto nel territorio nazionale ma diffuso in tutto il mondo. Vanta, infatti, una distribuzione in ben 65 paesi. Da sempre caratterizzato da un impronta artistica molto forte e con una lunga storia alle spalle, Pupa resta comunque un brand estremamente al passo con i tempi, come dimostrano anche le scelte fatte in termini di sostenibilità, test sugli animali e ingredienti naturali.

La cosmetica made in Italy piace sempre di più all’estero come dimostrano gli ultimi dati di settore. Secondo Cosmetica Italia, l’associazione di categoria, il 2017 si è chiuso con un fatturato di 11 miliardi di euro, in crescita del 4,4%, e le previsioni per il 2018 segnalano un’ulteriore crescita del 5%. Traino della crescita l’export in aumento del 9% per un valore di 4,7 miliardi e con un ulteriore incremento del 9,2% previsto per il 2018. Make up e grooming maschile sono le categorie con i tassi di crescita più elevati. Un’occasione imperdibile per le aziende italiane visto che il 60% del trucco mondiale viene prodotto nel nostro paese.

Il 60% del trucco mondiale viene prodotto nel nostro paese.
Abbiamo, quindi, voluto dedicare un approfondimento a 3 famosi brand italiani di make up che rappresentano un fiore all’occhiello della nostra produzione.

Scopriamo insieme quali sono i 3 brand di make up made in Italy che abbiamo analizzato.
Pupa Milano
Pupa è un marchio del Gruppo Micys Company S.p.A., azienda italiana fondata nel 1976 con sede a Casatenovo, in provincia di Lecco. Si tratta di un brand storico del make up italiano, creato e prodotto nel territorio nazionale ma diffuso in tutto il mondo. Vanta, infatti, una distribuzione in ben 65 paesi. Da sempre caratterizzato da un impronta artistica molto forte e con una lunga storia alle spalle, Pupa resta comunque un brand estremamente al passo con i tempi, come dimostrano anche le scelte fatte in termini di sostenibilità, test sugli animali e ingredienti naturali.

Tra le tante idee innovative del brand spicca la linea Sport Addicted, pensata per le donne che non rinunciano ad essere perfette anche durante l’attività sportiva. Una serie di prodotti make up per viso, occhi e labbra, resistenti al sudore e all’acqua e ideali per realizzare un trucco naturale e impeccabile anche quando il sudore ne minaccia la resistenza. Per questa linea, Pupa ha scelto tre ambassador che, oltre ad avere un profilo professionale legato all’attività fisica, possono tutte vantare numeri da macro influencer: Valentina Vignali, cestista e modella con un 1milione e mezzo di follower su Instagram, Carlotta Ferlito, ginnasta olimpica con all’attivo 714mila follower su IG, ed Elena D’Amario, prima ballerina della Parsons Dance Company, che di follower su IG ne vanta 695mila.

Ti potrebbe interessare…

Carrello